La Cerimonia del Tè chano yu (alla lettera "acqua calda per il tè"), conosciuta anche come Chado o Sado (Via del Tè) è una delle tradizionali arti giapponesi. Il tè che viene degustato e preparato è il Matcha, il tè verde in polvere.

Definitivamente codificata dal maestro Sen no Rikyu, famoso maestro del tè, quest'arte riprende la tradizione fondata dai monaci zen e si basa sullo stile del wabi-cha, secondo il quale si segue la bellezza del semplice e del sobrio.
La Cerimonia del Tè si fonda su 4 concetti basilari:
Armonia Rispetto Purezza Tranquillità.

La cerimonia si svolge in piccole costruzioni di legno situate in giardini ricchi di acqua e rocce. La stanza del tè così come gli utensili sono improntati alla semplicità e naturalezza, alla ricerca della vera raffinatezza.
Il rituale coinvolge colui che prepara il tè e gli ospiti, che seguono precise regole di abbigliamento e di etichetta.
La casa del tè comprende una sala da tè, una stanza per la preparazione, una piccola sala d'attesa e un sentiero che attraversa il giardino.

Gli utensili base utilizzati sono la ciotola per il tè (chawan), il contenitore del tè (chaire), il frullino di bambù (chasen) e il dosatè di bambù (chashaku).
La cerimonia completa dura quattro ore con una prima parte in cui viene servito un pasto leggero di sette portate (keiseki), a seguire un intervallo e poi la parte vera e propria della cerimonia durante la quale viene servito il koicha (tè più denso) e l'usucha, un tè più leggero.

Nella cerimonia breve si esegue solo l'ultima parte, durante la quale, il maestro del tè lava il frullino e la tazza e poi li asciuga con un fazzolettino di fine stoffa, quindi prende il contenitore del tè, preleva il matcha, poi un mestolo di acqua calda dal bollitore e ne versa un terzo nella ciotola e lo mescola con il frullino fino ad ottenere la cosidetta "schiuma di giada".
Il maestro mette la ciotola vicino al braciere con il bollitore dell'acqua, l'ospite si avvicina in ginocchio a prenderla, si inchina, mette la ciotola sul palmo della mano sinistra, sorreggendola con la destra.
Dopo aver bevuto un sorso, ne loda l'aroma, pulisce il punto della tazza da cui ha bevuto e passa la ciotola al secondo ospite, che beve e asciuga nello stesso modo.

La ciotola è passata agli altri ospiti finchè tutti gustano il tè.




Sconti oltre i 150 € di spesa

Campione omaggio

Spediamo in più di 30 paesi

Scatola regalo oltre i 100€