La cerimonia del tè Cha no yu, conosciuta anche come Chado, alla lettera la via del tè, è una delle
tradizionali arti giapponesi. Il tè che viene degustato e preparato è il Matcha, il tè verde in polvere.

Codificata da Sen no Rikyu, famoso maestro del tè, quest’arte riprende la tradizione fondata dai monaci zen e si fonda su quattro concetti basilari: armonia, rispetto, purezza, tranquillità. La cerimonia si svolge in piccole costruzioni di legno situate in giardini ricchi di acqua e rocce.
La stanza del tè così come gli utensili sono improntati alla semplicità e naturalezza. Il rituale coinvolge colui che prepara il tè e gli ospiti, che seguono precise regole di abbigliamento e di etichetta. La casa del tè comprende una sala da tè, una stanza per la preparazione, una piccola sala d'attesa e un sentiero che attraversa il giardino. Gli utensili base utilizzati sono la ciotola per il tè o
chawan, il contenitore del tè o natsume, il frullino di bambù o chasen e il dosatè di bambù o chashaku.

La cerimonia completa dura quattro ore con una prima parte in cui viene servito un pasto leggero di sette portate kaiseki, a seguire un intervallo e poi la parte vera e propria della cerimonia durante la quale viene servito il koicha, il tè più denso e l'usucha, un tè più leggero.




Sconti oltre i 150 € di spesa

Campione omaggio

Spediamo in più di 30 paesi

Scatola regalo oltre i 100€